Ghirlanda di Natale

Intrecci d'autore

15,68 

Cura e traduzione di Giuliana Schiavi

aggiungi ai preferiti
aggiungi ai preferiti
Isbn 9791280874016 Categoria

Descrizione

«O piace o non piace. Ciò detto, c’è ben poco da aggiungere sul Natale, e io (anche se dubito che i miei sentimenti non vi tocchino affatto) su quel poco preferirei tacere.»

Pubblicati nel 1912 e qui tradotti per la prima volta in italiano, i dieci racconti tratti dalla raccolta A Christmas Garland, oltre a proporre una lettura ironica, inconsueta e persino sorprendente del Natale, sono veri e propri esercizi di stile che testimoniano il genio letterario e l’abilità mimetica dell’autore. Max Beerbohm infatti, mettendosi nei panni, anzi nella penna, di scrittori come R. Kipling, H.C. Wells, J. Conrad e altri ancora, non solo ne riproduce gli stili ma, di ciascuno, riesce a restituire l’impronta creativa e l’ispirazione. Muovendosi con leggerezza dentro la galassia letteraria di età edoardiana, il suo raccontare alla maniera di è al contempo omaggio e scherzo, serio impegno e divertimento, gioco a nascondere e annuncio di un Novecento in cerca di altre voci.

Max Beerbohm

Ironico e raffinato scrittore e disegnatore, è stato autore di saggi, opere grafiche, romanzi e racconti in cui emergono in stile irridente atmosfere e crisi del decadentismo europeo. Tra quelle pubblicate in Italia, ricordiamo: Zuleika Dobson (Dalai); Cattiverie occasionali (Excelsior 1881); Anche gli sciocchi sanno scrivere in francese (Elliot); Storie fantastiche per uomini stanchi (Sellerio).

Informazioni aggiuntive

Peso 0,13 kg
Collana

Formato

Pagine

Pubblicazione

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ghirlanda di Natale”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *